Comune di Guspini

Comune di Guspini

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Diritti sulle pubbliche affissioni

Notizie generali
Il servizio delle pubbliche affissioni è inteso a garantire l’affissione a cura del comune, in appositi impianti, di manifesti di qualunque materiale costituiti, contenenti comunicazioni aventi finalità istituzionali, sociali, ovvero di messaggi diffusi nell’esercizio di attività economiche
Per l’effettuazione delle pubbliche affissioni è dovuto in solido, da chi richiede il servizio e da colui nell’interesse del quale il servizio è richiesto un diritto a favore del Comune che provvede alla loro esecuzione. Il Servizio è disciplinato dal D.Lgs 507/93.

Modalità di fruizione del servizio
Le affissioni su impianti pubblicitari, sono effettuate secondo l’ordine di precedenza risultante, dall’avvenuto pagamento del diritto e dalla richiesta annotata in apposito registro in ordine cronologico.

Per le modalità di consegna chiamare il settore entrate ai numeri 070.97.60 301/302/303

Il ritardo nell’effettuazione delle affissioni causato dalle avverse condizioni atmosferiche si considera caso di forza maggiore. In ogni caso, qualora il ritardo sia superiore a dieci giorni dalla data richiesta, il comune deve darne tempestiva comunicazione per iscritto al committente.

Nei casi sopra elencati il committente può annullare la commissione senza alcun onere a suo carico ed il comune è tenuto al rimborso delle somme versate entro novanta giorni.
Il committente ha facoltà di annullare la richiesta di affissione prima che venga eseguita, con l’obbligo di corrispondere in ogni caso la metà del diritto dovuto.

Il committente può richiedere al Servizio Affissioni l’elenco delle posizioni utilizzate per le affissioni ordinate

La durata minima dell’affissione è di 10 giorni.

La mancanza di spazi disponibili è comunicata al committente per iscritto entro 10 giorni dalla richiesta di affissione.

Sanzioni
In caso di ritardato o mancato versamento del diritto di affissione si applica la sanzione del 30% di cui all’art. 13 del D.Lgs. 471/97.

Modalità di pagamento
Il pagamento del diritto per le pubbliche affissioni deve essere effettuato al momento della richiesta del servizio.
La riscossione è gestita in forma diretta.

Il pagamento del diritto sulle pubbliche affissioni può essere effettuato: 

- con bollettini su CCP n. 16160095 intestato a: Comune di Guspini – Servizio di Tesoreria.

- con bonifico sul Conto Corrente Postale di Tesoreria, Codice IBAN: IT 89 E 07601 04800 0000 16160095

Causale: Affissione dal _______  per gg.___  di num. ___ manifesti - formato_____  

Esenzioni e riduzioni
Art. 20 DLgs 507/93 - Riduzioni del diritto
1. La tariffa per il servizio delle pubbliche affissioni e’ ridotta alla metà:
a) per i manifesti riguardanti in via esclusiva lo Stato e gli enti pubblici territoriali e che non rientrano nei casi per i quali e’ prevista l’esenzione ai sensi dell’art. 21;
b) per i manifesti di comitati, associazioni, fondazioni ed ogni altro ente che non abbia scopo di lucro;
c) per i manifesti relativi ad attività politiche, sindacali e di categoria, culturali, sportive, filantropiche e religiose, da chiunque realizzate, con il patrocinio o la partecipazione degli enti pubblici territoriali;
d) per i manifesti relativi a festeggiamenti patriottici, religiosi, a spettacoli viaggianti e di beneficenza;
e) per gli annunci mortuari.

Art. 21 DLgs 507/93 - Esenzioni dal diritto
1. Sono esenti dal diritto sulle pubbliche affissioni:
a) i manifesti riguardanti le attività istituzionali del comune da esso svolte in via esclusiva, esposti nell’ambito del proprio territorio;
b) i manifesti delle autorità militari relativi alle iscrizioni nelle liste di leva, alla chiamata ed ai richiami alle armi;
c) i manifesti dello Stato, delle regioni e delle province in materia di tributi;
d) i manifesti delle autorità di polizia in materia di pubblica sicurezza;
e) i manifesti relativi ad adempimenti di legge in materia di referendum, elezioni politiche, per il parlamento europeo, regionali, amministrative;
f) ogni altro manifesto la cui affissione sia obbligatoria per legge;
g) i manifesti concernenti corsi scolastici e professionali gratuiti regolarmente autorizzati.

A chi rivolgersi:
Servizio Entrate
Via Torino, 6 - piano primo
Tel.: 070 9760-301/302/303 - Fax: 070 970180
e-mail: settore.entrate@comune.guspini.vs.it
Orari di apertura al pubblico:
Mattino: dal Lunedì al Venerdì dalle 10.30 alle 13.00
Pomeriggio: Martedì e Giovedì dalle 16,30 alle 17.30
 

 

Notizie tematiche

Tasi

14 giugno 2017 - Scadenza IMU e TASI 2017

Il 16 giugno scadono i termini per il pagamento dell'acconto IMU e Tasi (Tributo Servizi Indivisibili) dovuta per il comune di Guspini. ... Leggi: Scadenza IMU e TASI 2017

Modulistica

09 gennaio 2017 - Scadenza tasse e tributi comunali

Il 31 gennaio è il termine ultimo di pagamento della tassa di occupazione suolo pubblico (TOSAP) e dell'imposta sulla pubblicità relativa a esposizioni con pagamento annuale, entrambe per l'anno 2017. ... Leggi: Scadenza tasse e tributi comunali

30 novembre 2016 - Scadenza IMU e TASI 2016

Il 16 dicembre scadono i termini per il pagamento del saldo IMU e Tasi (Tributo Servizi Indivisibili) dovuta per il comune di Guspini. ... Leggi: Scadenza IMU e TASI 2016

 

Comune di Guspini - via Don Minzoni, 10 - 09036 Guspini (VS) | protocollo@pec.comune.guspini.vs.it | p.iva 00493110928 | Credits | ConsulMedia 2009 |